Vittorio Corsini

Con gli occhi di Giorgio Gremignai

2016

Un telo bianco in pvc raffigura i simboli della civiltà contadina tanto amata da Giorgio Gremignai, raccolti e ricomposti in modo casuale. È questo l'omaggio che l'Amministrazione Comunale, insieme a Vittorio Corsini, ha voluto dare all’ex assessore e artista scomparso nel mese di aprile 2016.

Vittorio Corsini, partendo dai disegni di Gremignai, restituisce attraverso moderni ideogrammi l’essenza della civiltà rurale e contadina legata all’antica tradizione mezzadrile in cui affonda le radici l’identità del territorio. La tela di dieci metri è un ricordo gioioso di Giorgio, che racconta Fondi Rustici con i suoi occhi e la sua interpretazione; è un segno nel centro storico per i cittadini e i turisti compresi.

L'opera è stata posizionata proprio a due passi dalla sua abitazione in piazza del Carmine, in quello spazio cittadino che tante volte Gremignai aveva frequentato, sia per ricoprire il suo ruolo istituzionale ma anche per condividere coi suoi compaesani i momenti di svago accolti in questa struttura.


PHOTOGALLERY

SCHEDA OPERA

Artista Vittorio Corsini
Titolo Opera Con gli occhi di Giorgio Gremignai
Data 2016
Tecnica
Tipologia

DOVE SI TROVA


Peccioli, Terrazza del Centro Polivalente

CONDIVIDI: