Vittorio Corsini

Fondamenta

2002

L’installazione di Vittorio Corsini che occupa il cuore dell’hotel insiste sulla mancanza di relazione rispetto all’esterno.

Al pianterreno vi è una sala cieca (ora è una sala da pranzo) in cui l’artista ha realizzato l’illuminazione, un tappeto e un disegno murale, che rappresentano progetti architettonici. Questo gruppo di lavori, perfettamente autonomi e autosufficienti, è legato da una stringente consequenzialità. Fondamenta è il tappeto di grandi dimensioni, intessuto con una visione zenitale di un complesso architettonico, il quale dilata lo spazio sottostante. Questo “sottosuolo”, rappresentato con grande precisione, ci fa scendere in una costruzione fatta di finestre, mura e porte. Difatti ciò che a prima vista sembra un pavimento, è un soffitto. Il sopra e il sotto diventano speculari, noi rimaniamo disorientati nel mezzo. 


Bibliografia
Marco Scotini a cura di, Rapporto confidenziale, 2003 Gli Ori, Prato. 
Marco Scotini a cura di, Contatto. 1. Cantiere Peccioli: arte pubblica e progetto urbano, 2003 Gli Ori, Prato. 
Cristiana Ferrario, Peccioli una realtà dell’arte ambientale in Italia, Tesi di laurea del Corso di Laurea in Scienze dei Beni Storico-Artistici, Musicali, Cinematografici e Teatrali. Curriculum Storico-Artistico, Università degli Studi di Siena, A.A. 2009-2010.
Federica Marras, Territorio e creatività: l’esempio della Belvedere S.p.A. dalla discarica al Polo Museale, Tesi di laurea del Corso di Laurea in Scienze dei Beni Storico-Artistici, Musicali, Cinematografici e Teatrali. Curriculum Storico-Artistico, Università degli Studi di Siena, A.A. 2009-2010. 


PHOTOGALLERY

SCHEDA OPERA

Artista Vittorio Corsini
Titolo Opera Fondamenta
Data 2002
Tecnica
Tipologia

DOVE SI TROVA


Peccioli, Hotel Portavaldera (non più esistente)

CONDIVIDI: